Prevenzione Incendi | Stiac Engineering

Prevenzione Incendi - Stiac Engineering

Adblock Rilevato

Il nostro Sito si mantiene grazie ai ricavi pubblicitari, per favore Disattiva AdBlock per proseguire la navigazione.

Continua
Vai ai contenuti
Prevenzione Incendi
Che cos'è il certificato di prevenzione incendi?

Il certificato di prevenzione incendi, attesta il rispetto delle normative antincendio di un edifico e/o una attività. Con la pubblicazione del D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151 sono stati introdotti nuovi adempimenti ed è stato modificato l'elenco delle attività soggette.
In via generale le attività sono state divise, in funzione del rischio specifico, in tre macro aree attività di tipo A, B, C.

Gli adempimenti necessari si differenziano in base al tipo di rischio:

  • fascia A, è possibile avviare l'attività con una semplice SCIA antincendio (segnalazione di inizio attività)
  • fascia B, è necessario preliminarmente sottoporre al comando dei VVF. Ricevuto il parere preventivo con eventuali adempimenti da porre in essere,sarà poi possibile avviare l'attività tramite SCIA.
  • fascia C,è necessario preliminarmente sottoporre al comando dei VVF. Ricevuto il parere preventivo con eventuali adempimenti da porre in essere, sarà poi possibile avviare l'attività tramite SCIA.

Per le categorie B e C, si ottiene il certificato di prevenzione incendi a seguito di una valutazione preliminare e parziale consenso da parte del comando.

Il titolare dell'attività dovrà negli anni successivi rinnovare tale documento.
Torna ai contenuti